Dalle pareti, alla biancheria fino a i mobili, sono sempre, tonalità, abbinamenti e sfumature a rappresentare gli “ingredienti” dell’arredamento. Ma come scegliere i colori della casa nel modo giusto e rendere ogni ambiente unico ed accogliente? Goditi un buon caffè e segui questi pratici suggerimenti.

I colori della luce

Se la scelta delle nuance è fondamentale per regalare agli ambienti l’atmosfera desiderata tieni in considerazioni anche la luce delle stanze. Un ambiente poco luminoso ovviamente avrà bisogno di essere “acceso” con tonalità chiare, o di essere valorizzato con una specifica illuminazione da interni, magari a led. I giochi di luce sono tra i trend che nei prossimi anni domineranno la scena dell’home decor.

Oltre le pareti

Quando si parla delle nuance da dare agli ambienti si pensa sempre alla tintura dei muri o alla carta da parati. Giusto ma non del tutto. Tessuti, tappeti e biancheria da letto possono esaltare e trasformare ogni tuo ambiente. Per questo per lo sfondo delle stanza, punta su toni neutri e delicati, uno su tutti: il bianco, un classico di stile. Un colore che negli ultimi ha regnato incontrastato, grazie anche alle ispirazioni shabby chic e che continuerà ad essere di in auge ma con un tocco in più di rosa e rosa e azzurro.

Il colore è emozione

Come in ogni cosa, la scelta delle nuance della casa dipende sempre dai gusti personali. Crea la giusta armonia, studia gli abbinamenti più di stile, lasciati ispirare dagli ultimi trend, ma non dimenticare che i colori sono prima di tutto emozioni, sono parte dell’anima della casa e di chi la vive. Non esistono quelli giusti o sbagliati, esistono quelli che trasmettono sensazioni.

 

Vuoi altre idee su come arredare la tua casa?

Resta aggiornato con le proposte firmate Pelini Arreda!

X