Finalmente il tuo sogno si è realizzato: hai acquistato l’appartamento che tanto sognavi ed ora è giunto il momento di dargli il tuo personale tocco di stile. Attenzione però, la fretta è sempre cattiva consigliera, non farti prendere troppo dall’entusiasmo del momento, arredare una casa non è così semplice come si pensa, richiede il tempo e progettazione.
Ecco alcuni errori da evitare!

Arredare senza uno stile definito

Il tipo di allestimento della casa è il filo rosso che ti guiderà in ogni scelta, dai mobili principali al più piccolo elemento. Quindi mai scegliere l’arredamento senza aver prima un’idea anche generale sul mood da seguire. Possono essere anche diversi, ma serve sempre una base, un punto fermo da cui partire.

Prestare poca attenzione agli spazi

Gli ambienti vuoti e le pareti spoglie possono trarre in inganno, rendendo tutto più grande. Non è detto però che quel divano in pelle che ti piace tanto stia veramente bene in quel salotto. Forse per guadagnare qualche centimetro non sarebbe meglio una soluzione ad angolo? Usa l’immaginazione, ma con il metro in mano!

Mescolare troppi colori

Altro aspetto fondamentale: i toni delle pareti. La tinta o la carta da parati deve seguire una palette ben definita. Ad esempio se ami i colori della terra, ogni ambiente dovrà essere caratterizzato da beige, marrone, verde, ocra e così via. Tieni in considerazione anche della luminosità delle stanze.

Tanti mobili, poca praticità!

Una casa, oltre ad essere particolare e ricercata, deve essere anche pratica, in particolare se hai bambini piccoli. Riempire ogni angolo e creare l’”effetto museo” non ti renderà la vita facile.
Per non sbagliare segui le ultime tendenze del momento e lasciati ispirare. Esistono molti tipi di allestimenti moderni che uniscono più generi e che prediligono elementi minimal.

Tutto e subito!

Quando si arreda una casa da zero la cosa migliore è organizzare ogni aspetto passo passo. In questo modo potrai anche effettuare piccoli cambiamenti last minute. Parti sempre dallo sfondo, ad esempio dal colore delle pareti, passa poi ai mobili ed infine ai complementi d’arredo.

 

Vuoi altri suggerimenti utili?

Entra nel nostro showroom!